Accendiamo insieme il Natale, il Tigullio si rialza

Domani a Portofino presentazione ufficiale dell'albero

Accendiamo insieme il Natale, il Tigullio si rialza
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 03 Dicembre 2018 ore 15:29

“Accendiamo insieme il Natale”. Con questo slogan Arbre Magique , icona per antonomasia della profumazione per auto, ha voluto mostrare vicinanza ai territori del Tigullio, portando la magia delle feste in particolare nei comuni più colpiti. Ed è così che il 4 Dicembre, le piazze dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo e Zoagli daranno il benvenuto ai tradizionali alberi di Natale che soprattutto quest’anno non potevano mancare.

Accendiamo insieme il Natale, il Tigullio si rialza

Un vero e proprio roadshow di beneficenza che sarà inaugurato a Portofino alle 14.30, alla presenza di Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, il Sindaco di Portofino Matteo Viacava e altre autorità, per proseguire nei Comuni di Santa Margherita Ligure, Rapallo e concludersi a Zoagli sempre con la partecipazione dei rispettivi Sindaci Paolo Donadoni, Carlo Bagnasco e Franco Rocca.

“Questi alberi di Natale – commenta il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – rappresentano al meglio lo spirito di una Regione che non solo non si arrende e lotta di fronte alle difficoltà, alle emergenze che si è trovata a dover affrontare dal 14 agosto ad oggi, ma sono il simbolo di una terra che era e rimane accogliente, raggiungibile e bellissima, anche e soprattutto in questa parte del territorio, il Tigullio, così colpito dalla mareggiata di fine ottobre. Un angolo di Liguria che è già ripartito, senza arrendersi.

Alle 15 poi è stato programmato lo spostamento dell’intera delegazione all’interno del Teatrino Comunale dove – alla presenza delle autorità – verrà presentato il CalendEsercito 2019. Il comandante della regione militare “Liguria”, colonnello Gianfranco G. Francescon, presenterà il calendario che quest’anno avrà come tema “Esercito e Tecnologia”.

“La scelta del piccolo comune – spiegano i massimi vertici dell’Esercito – perla del golfo del Tigullio ove recentemente sono state impegnate anche unità del genio militare per il ripristino ed il miglioramento di una viabilità d’emergenza, rappresenta il segno tangibile della vicinanza della Forza Armata alle comunità locali più gravemente colpite dall’eccezionale ondata di maltempo e dunque un esempio concreto di capacità dual use a favore della collettività e di coerenza al motto “noi ci siamo sempre”. Al termine, nella celebre “piazzetta”, insieme al sindaco Matteo Viacava ed al presidente della regione Liguria Giovanni Toti, vi sarà l’occasione di visitare un infopoint dell’Esercito insieme ai militari altamente specializzati del 32° reggimento genio che hanno recentemente operato in loco e poter testare il binomio Esercito e Tecnologia declinato insieme alla sua risorsa più preziosa; il personale”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli