Cronaca
lutto

Addio a Stefano Podestà, malore fatale nel bosco

Il ricordo di Giovanni Melandri

Addio a Stefano Podestà, malore fatale nel bosco
Cronaca Chiavari - Lavagna, 01 Marzo 2022 ore 06:20

Addio a Stefano Podestà, ha avuto un malore fatale nel bosco nei pressi di Carpenissone, San Colombano. 

Podestà era lavagnese ed ex vigile del fuoco era il proprietario della casa simbolo della battaglia anti argine a Lavagna. Il funerale sarà celebrato mercoledì 2 marzo alle 11, presso la parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa di Lavagna.

Giovanni Melandri del comitato Giù le mani dal fiume Entella lo ricorda così:

Riposa in pace Stefano
L'anima di Stefano Podestà é volata in cielo. Insieme al fratello Gian coltivava la piana dell'Entella ed abitava nella casa che, per  la sua professione prima della pensione, era della "del pompiere"
Hanno per vent'anni lottato contro l'obbrobrio delle nuove opere di arginatura che deturperanno per sempre la piana dell'Entella e che oltretutto costituiranno un pericolo specifico proprio per l'abilitazione della sua famiglia.
In questo modo, forse, un disegno di misericordia ha voluto evitargli di vedere con i suoi occhi il compiersi di un tale misfatto e la perdita di quella preziosa terra dall'incredibile fertilità che poteva e doveva rimanere un bene prezioso per tutto il comprensorio.
Proprio le istituzioni, invece, non hanno difeso tale bene, ma si sono fatte mandanti, in nome di una presunta quanto discutibile mitigazione idraulica, dello scempio che potrebbe compiersi a giorni.
Pace alla sua anima di lottatore impavido, dote diventata rara ai nostri giorni, dove la follia e l'arroganza del potere diventa spesso artefice di mostruosità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter