il fatto

Aggredito e scippato il regista sestrino Vito Molinari: inaugurò la Rai nel 1954

Il regista aggredito a Milano, in via Monterosa, per scippargli la borsa che aveva a tracolla

Aggredito e scippato il regista sestrino Vito Molinari: inaugurò la Rai nel 1954
Cronaca Chiavari - Lavagna, 30 Giugno 2021 ore 15:19

Aggredito ieri sera a Milano, il regista e scrittore Vito Molinari, 92 anni sestrino doc, padre fondatore della televisione italiana il 3 gennaio 1954, con la trasmissione inaugurale Rai da lui diretta. Ne dà notizia l'amico regista Mauro Boccaccio.

Il regista è originario di Sestri Levante

Molinari è stato aggredito sotto casa, in via Monterosa, per scippargli la borsa che aveva tracolla. Caduto a terra, è stato soccorso e trasportato in ospedale dove gli sono state diagnosticate ferite e la rottura del femore.

Regista di Canzonissima

Vito Molinari è una memoria storica della Rai con oltre duemila trasmissioni televisive e 500 Caroselli, ha diretto lui le tantissine prime Rai del sabato, L’amico del giaguaro, Senza Rete, Canzonissima e tante altre.