Menu
Cerca
L'INTERVENTO

Al via interventi rete fognaria Paraggi – depuratore

Verso la risoluzione di un altro problema decennale di Santa Margherita Ligure

Al via interventi rete fognaria Paraggi – depuratore
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 01 Febbraio 2021 ore 08:30

Verso la risoluzione di un altro problema decennale di Santa Margherita Ligure; al via i lavori che completeranno la sostituzione e l’adeguamento strutturale della rete fognaria tra Paraggi e il depuratore.

La vecchia rete, di piccole dimensioni e obsoleta, ha creato in passato diversi problemi

La vecchia rete, di piccole dimensioni e obsoleta, ha creato in passato diversi problemi soprattutto nei pressi delle stazioni di pompaggio. Ireti, in collaborazione con il Comune di Santa Margherita Ligure, ha provveduto alla posa di una nuova tubazione su gran parte del tratto tra Paraggi e Punta Pedale. Un intervento svolto principalmente nel periodo in cui la strada Sp 227 è rimasta chiusa per il ripristino del tratto crollato a seguito della mareggiata del 2018.

In questi giorni si prepara a partire l’ultimo step dell’intervento a cura della ditta Cosme e finanziato da Ato: la posa delle nuove tubazioni tra il castello di Paraggi e la stazione di sollevamento nei pressi del parcheggio e tra l’altra stazione di pompaggio all’altezza di via Repellini e il depuratore.

L’intervento

«Lunedì i tecnici di Ireti inizieranno i sondaggi per pianificare l’intervento (sentita la Città Metropolitana di Genova) che durerà circa due mesi – spiegano il Sindaco Paolo Donadoni e l’Assessore Linda Peruggi – È un altro tassello nel mosaico di lavori pubblici pianificati in questi anni al termine dei quali Santa Margherita Ligure avrà una rete fognaria moderna e che possa rispondere alle esigenze del nostro territorio in termini di servizio e in termini ambientali. Ringraziamo Ireti per la disponibilità e l’attenzione dimostrata in questi anni».

Si ricorda che nei giorni scorsi è stato avviato un altro intervento sulla rete fognaria: quello sulla Calata Porto in cui viene predisposta anche la tubazione per l’utilizzo, per irrigazione o lavaggio barche, dell’acqua di risulta del depuratore.