Allagamenti a Sestri, parla Martino Tassano

"Ho già contattato il Sindaco di Sestri Levante chiedendo di effettuare un sopralluogo"

Allagamenti a Sestri, parla Martino Tassano
Sestri - Val Petronio, 16 Luglio 2018 ore 18:35

"Sebbene mi trovi in Israele per lavoro (rientro in Italia sabato 21 corrente mese) e sebbene non ricopro più alcuna carica elettiva politica, nulla mi toglie dall’intervenire quando è necessario in qualità di semplice Cittadino segnalando all’Autorità preposta eventuali criticità o proposte da attuare sul nostro comprensorio", spiega l'ex consigliere comunale Martino Tassano.

Allagamenti a Sestri, parla Martino Tassano

Tassano ha allegato le foto scattate da Virgilio Cafferata che denunciano quanto è accaduto nella parte terminale di Via Antica Romana, zona di S. Anna;

"Ho già contattato il Sindaco di Sestri Levante chiedendo di effettuare un sopralluogo in loco atto a verificare lo stato dei fatti, chiedendo anche di contattare la proprietà  della Chiesa cinquecentesca di San Sebastiano  (Confraternita di Santa Caterina) con lo scopo di quantificare economicamente eventuali danni subiti alla struttura per causa degli allagamenti.

Personalmente credo che dopo la riqualificazione dell’abbandonata “Casermetta” oggi restaurata grazie ad una nostra mozione votata dall’allora intero Consiglio Comunale (che ne ha evitato peraltro la sua demolizione), reputo opportuno che venga avviato un progetto a basso impegno economico con lo scopo di riqualificare l’intera area, donando un ingresso senza barriere architettoniche alla chiesetta di San Sebastiano, un percorso pedonale che conduce al bunker della II guerra mondiale e maggior decoro e pulizia all’intera area".

tassano allagamenti sestri