Allattamento al seno, anche Lavagna ha il suo Baby Pit Stop

Promosso dall'Unicef: ecco di cosa si tratta

Allattamento al seno, anche Lavagna ha il suo Baby Pit Stop
Chiavari - Lavagna, 19 Agosto 2018 ore 07:47

Uno spazio per dare alle mamme la possibilità di allattare al seno in luogo riservato: anche Lavagna ha il suo “Baby Pit Stop”.

Si trova in via Nuova Italia

L’area è stato inaugurata il 20 luglio scorso, presso l'erboristeria L' Ape Regina di via Nuova Italia: un’iniziativa promossa dall’Unicef, con il supporto di Ikea. Ma di cosa si tratta? «L’allattamento al seno non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata - spiega Adelaide Pellicci dell’Unicef -. Ci sono molteplici modi di allattare ed è difficile per le mamme prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi. Inoltre, molte mamme prolungano l'allattamento ben oltre i primi mesi di vita dei bambini, ottemperando alle raccomandazioni dell'Unicef e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)». Il Baby Pit Stop (BPS) prende il nome dalla nota operazione del "cambio gomme + pieno di benzina" che viene effettuata in tempi rapidissimi durante le gare automobilistiche di Formula Uno. Nei BPS il cambio riguarda il pannolino, e il "pieno" è di sano latte materno, ricco di nutrienti e di anticorpi.