Cronaca
Coronavirus

Anche in Liguria il virus assalta le case di riposo

Situazione difficile a Chiavari e Uscio, con molti anziani ospiti malati. Alla Caprile terzo morto in pochi giorni, di cui si attendono a breve i risultati del tampone

Anche in Liguria il virus assalta le case di riposo
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Aprile 2020 ore 09:21

Sebbene senza alcun paragone con il caso allucinante della Lombardia, anche in Liguria salgono le preoccupazioni per la diffusione, sempre più vasta, del Covid-19 all'interno delle case di riposo, proprio fra la popolazione anziana più esposta.

Anche in Liguria il virus assalta le case di riposo

Ieri terzo decesso in pochi giorni alla Angelo Caprile di Uscio, e sebbene di questo si attendino ancora gli esiti del tampone (così come di una manciata di altri) a confermare o smentire l'infezione, sono già 8 gli anziati colpiti dal virus risultati dai test svolti nella struttura. Fortunatamente, tra questi, nessuno con sintomi gravi.

Altrettanto difficile la situazione alla Torriglia di Chiavari, dove a sette positivi sinora certificati (fra cui un'infermiera) si potrebbero aggiungere i risultati di altri tamponi attesi nelle prossime ore. Sono almeno un'altra decina, infatti, i sintomatici all'interno della struttura.