Cronaca
Sestri

Anche la cartoleria di Andrea Porfido riapre i battenti e torna alla normalità

Il racconto del commerciante: "In questo periodo il lavoro è calato molto"

Anche la cartoleria di Andrea Porfido riapre i battenti e torna alla normalità
Cronaca Sestri - Val Petronio, 24 Aprile 2020 ore 11:45

Sestri Levante prova a ripartire. Alcuni negozi da questa settimana hanno potuto riaprire e dare una parvenza di normalità. È il caso della cartoleria “Xerografica Nazionale”, in via Nazionale, gestita dal giovane Andrea Porfido.

La testimonianza

Da alcuni anni Andrea porta avanti questa attività con grandi soddisfazioni e da lunedì scorso, dopo settimane di chiusura, ha potuto rialzare di nuovo la saracinesca:

"Da quando ho potuto riaprire mi sono attrezzato subito per avere il negozio in sicurezza. Per ora tengo aperto solo al mattino. In questo momento un po’ difficile per tutti il lavoro è calato molto. Per i piccoli negozi come può essere il mio è difficile andare avanti perché nessuno era preparato ad una situazione del genere".

Ma Andrea, come molti altri piccoli negozi, tiene duro e in questi giorni ha cercato di reinventare il suo lavoro. Già nelle scorse settimane aveva attivato il servizio a domicilio: un’iniziativa che ha riscosso un buon successo. In molti gli hanno scritto per ricevere a casa penne, fogli e altro materiale di cancelleria.

"Tanti miei clienti continuano a beneficiare del servizio a domicilio – spiega Andrea – La ritengo una cosa intelligente al fine di tutelare la salute di tutti".

Ora la speranza di Andrea è nella ripresa delle scuole a settembre per poter ripartire al meglio:

"Mi auguro che con la ripresa delle scuole possa riuscire a rimettermi in piedi e tornare come prima, anche se i tempi sembrano lunghi".

La sua positività sicuramente gli permetterà di affrontare al meglio la situazione difficile e il futuro per lui non è buio:

"Sono fiducioso che con un po’ di tempo e di pazienza si potrà tornare a quella che era la normalità" conclude.