Cronaca
Cronaca Liguria

Annega nelle acque del Porto Antico, inutili i tentativi di salvarlo

È accaduto ieri a Genova, nonostante i tentativi di un passante, dei Vigili del Fuoco e dei soccorsi, per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Annega nelle acque del Porto Antico, inutili i tentativi di salvarlo
Cronaca Chiavari - Lavagna, 02 Gennaio 2023 ore 07:13

Tragedia nella serata di ieri domenica 1° gennaio 2023, a Genova. Un uomo, Mohamed Daoudosman, 47enne originario del Sudan, è morto annegato nelle acque del Porto Antico. Ora si cerca di ricostruire perché l'uomo si trovasse in mare, quel che è certo che ha cercato aiuto, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

La tragedia nei pressi del Galeone del Porto

A raccontare quanto avvenuto i Vigili del Fuoco di Genova. Verso le 19 un passante che si trovava a calata Salumi nei pressi del Galeone Neptune (Porto Antico di Genova), ha visto una persona in mare che si sbracciava cercando di farsi vedere. Nel tentativo di soccorrerlo l'uomo si è tuffato immediatamente ma, raggiunto il punto, l'uomo in pericolo era già sparito sotto la superficie dell'acqua.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti prontamente con una squadra ed il nucleo sommozzatori i quali, immersi, hanno recuperato il corpo purtroppo senza vita del malcapitato.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del 118. Sul posto presenti anche Polizia di Stato, Carabinieri e Corpo delle Capitanerie di Porto e Guardia Costiera.

Seguici sui nostri canali