Cronaca
lavagna

Argine del fiume Entella, sit-in del comitato con sindaci e consiglieri regionali

La mobilitazione in vista dell'incontro decisivo con la Regione in programma il 21 ottobre

Argine del fiume Entella, sit-in del comitato con sindaci e consiglieri regionali
Cronaca Chiavari - Lavagna, 13 Ottobre 2021 ore 14:46

Momenti decisivi per il futuro dell'argine sul fiume Entella, i cui lavori sono iniziati sulla sponda lavagnese e poi sospesi in attesa del pronunciamento della Soprintendenza. Il Comitato "Giù le mani dal fiume Entella", con il suo portavoce Giovanni Melandri, chiama a raccolta i cittadini per sabato 16 ottobre in attesa di un importante incontro con la Regione in programma il 21 ottobre.

La nota

"I lavori del primo lotto per la mitigazione del rischio idraulico sul fiume Entella - spiega Melandri - consistenti principalmente nei noti e contestati muraglioni d’argine, sono stati sospesi prima del loro inizio, in attesa di una decisione su un possibile vincolo monumentale posto dalla Soprintendenza sul “seggiun” napoleonico.
Le nuove opere, infatti, demolirebbero l’antico manufatto per innalzarne uno nuovo al suo posto, ben più possente ed in cemento armato.
Il 21 ottobre, ci sarà un importante incontro in Regione, che potrebbe essere decisivo per le sorti della Piana.
Per questo, sabato 16 ottobre 2021, alle ore 11.00, ci sarà un Sit in Via Fieschi a Lavagna, lungo il tratto di marciapiede davanti all’area di cantiere, a cui sono invitati a partecipare anche i Sindaci della Piana del fiume Entella ed i Consiglieri Regionali del Tigullio.
In caso di consistente affluenza, ci si potrà allargare nelle zone circostanti, avendo cura di indossare i dispositivi previsti dalle norme anti-covid, di mantenere le adeguate distanze interpersonali e di evitare di intralciare il normale passaggio".