Arrestato a Santa Margherita il detenuto evaso ieri dal Galliera

Il tunisino era fuggito lanciandosi da una finestra dell'ospedale, rintracciato e fermato in stazione ferroviaria

Arrestato a Santa Margherita il detenuto evaso ieri dal Galliera
03 Novembre 2017 ore 15:50

Arrestato stamane in stazione a Santa Margherita il tunisino evaso ieri sera dall’ospedale Galliera. Era armato di coltello.

Il detenuto era fuggito gettandosi dalla finestra dell’ospedale

L’uomo, un detenuto tunisino di 28 anni che era piantonato in ospedale, era riuscito ad evadere ieri sera dal controllo delle forze dell’ordine. Era stato fermato nel pomeriggio di ieri per un controllo, ma, una volta in questura, aveva dato in escandescenze provocandosi lesioni: portato per questa ragione al Galliera di Genova, dove si era verificato che aveva ingerito ovuli di droga per sottrarli ai controlli. Nel corso della visita aveva lanciato una sedia a rotelle contro agli agenti, riuscendo quindi a fuggire gettandosi rocambolescamente da una finestra dall’altezza di quattro metri.

Stamane è stato rintracciato in stazione ferroviaria a Santa Margherita Ligure, armato di coltello e pericoloso. Non è ancora chiaro come il detenuto sia riuscito a raggiungere Santa Margherita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità