Cronaca
pietra ligure

Arrestato il presunto piromane dell'ospedale Santa Corona

Si tratta di un cittadino straniero senza fissa dimora che aveva più volte manifestato la volontà di allontanarsi dopo i fatti

Arrestato il presunto piromane dell'ospedale Santa Corona
Cronaca Golfo Paradiso, 07 Settembre 2022 ore 15:08

Arrestato dai carabinieri di Albenga, su delega della Procura di Savona, il presunto responsabile dell'incendio divampato nella notte di domenica all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona): si tratta di L.S. ed è indagato per il reato di incendio doloso.

L'arresto

Secondo quanto riportato dall'Ansa, al termine delle indagini, svolte da carabinieri e vigili del fuoco, l'indagato risulta "gravemente indiziato" del reato e, visto che "è stato ravvisato il pericolo di fuga", trattandosi di cittadino straniero senza fissa dimora che aveva più volte manifestato la volontà di allontanarsi dopo i fatti" è stato trasferito nel carcere di Genova in attesa della decisione del gip di Savona sulla convalida del fermo.

"Il provvedimento - precisa la Procura - ha natura provvisoria e cautelare ed è stato emesso allo stato degli atti". Il Gip ha anche chiesto la misura cautelare in carcere al fine di prevenire il pericolo di fuga e quello di reiterazione del reato. Ieri la procura aveva cambiato il reato trasformando l'incendio colposo in doloso. Secondo quanto ricostruito, l'uomo avrebbe innescato l'incendio con un accendino: il rogo ha danneggiato il reparto di Ortopedia e intossicato 11 persone tra pazienti e operatori sanitari. Un anziano è ancora ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Paolo di Savona: le sue condizioni restano stazionarie e la prognosi rimane riservata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter