Arresto cardiaco sul lungomare, salvata la vita a un sessantenne

A salvare la vita al sessantenne che ha avvertito il malore sul lungomare di Lavagna, i militi della Croce Rossa di Lavagna

Arresto cardiaco sul lungomare, salvata la vita a un sessantenne
Chiavari - Lavagna, 29 Maggio 2018 ore 10:07

Domenica 27 maggio, intorno alle ore 12, la squadra in servizio di copertura emergenza sanitaria della Croce Rossa Italiana di Lavagna, è stata chiamata telefonicamente per un intervento in codice rosso in passeggiata a Lavagna, per un paziente in arresto cardiaco.

A salvare la vita al sessantenne, i militi della Croce Rossa di Lavagna

Al momento dell’arrivo dei soccorsi, l’uomo di circa 60 anni, era privo di coscenza e a terra in arresto cardiaco. Dopo aver effettuato tutte le manovre previste dalle linee guida, valutazioni e rianimazione cardio polmonare, la squadra, ha utilizzanto il DAE (defibrillatore semiautomatico) effettuando la scarica. Alla seconda scarica, il paziente, ha manifestato segni di circolo, con il suo cuore che ha ripreso a battere.

Nel frattempo è giunta sul posto l’automedica TANGO 2 da Rapallo. Il medico e l’infermiere hanno stabilizzato il paziente. Il sessantenne è stato accompagnato in codice rosso al pronto soccorso di Lavagna, dove è stato successivamente ricoverato in rianimazione. Il tutto è durato circa un’ora.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità