Cronaca
Emergenza sanitaria

Atp, modifiche agli orari e sospesa la linea Santa-Portofino

Nuove corse sospese e modifiche alle tabelle di marcia. Frattanto, gli operatori sanitari continuano a viaggiare gratis

Atp, modifiche agli orari e sospesa la linea Santa-Portofino
Cronaca Chiavari - Lavagna, 02 Aprile 2020 ore 13:04

Come preannunciato dall'azienda, dopo l’avvio del nuovo orario razionalizzato a seguito dell’entrata in vigore delle norme derivanti dai Dcpm Covid19, Atp ha approntato alcune modifiche ulteriori, conseguenza di un nuovo studio sui flussi attuali di passeggeri.

Atp, modifiche agli orari e sospesa la linea Santa-Portofino

In concomitanza dell’entrata in vigore dell’orario festivo a carattere giornaliero (da lunedì a domenica), saranno apportate le seguenti modifiche.

Per la linea 11 Chiavari-Santo Stefano è stato disposto un nuovo orario (in foto a fianco).

La linea 82 tra Santa Margherita e Portofino viene sospesa e in sostituzione è attivo il servizio a prenotazione chiamando il numero verde 800499999: per informazioni dettagliate si può anche seguire il sito aziendale o chiamare il numero 0185/373323. Per la linea 7, le corse in partenza dall’ospedale di Rapallo per Santa Margherita FS delle ore 5.58 e 6.46 sono sospese, così come le in partenza da Santa Margherita FS per l’ospedale di Rapallo delle ore 19.47 e 23.17. Sono sospese anche le corse per il Santuario della Guardia.

Prosegue, frattanto, il servizio a chiamata che sta ottenendo buoni riscontri. Atp ricorda anche che fino a che non sarà finita l’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid 19, tutto il personale medico, infermieristico, socio sanitario, impegnato in questi giorni a lavorare nelle strutture sanitarie di qualsiasi tipo (ospedali, Rsa, ambulatori) o nei rispettivi studi medici, potrà viaggiare a bordo dei mezzi di Atp Esercizio in maniera del tutto gratuita. In caso di controllo, che come noto da quando è iniziata l’emergenza viene effettuato a terra presso capolinea e fermate, ai viaggiatori che rientrano in queste tipologie professionali sarà sufficiente mostrare la tessera di iscrizione all’albo di riferimento o quella relativa al proprio posto di lavoro.