Menu
Cerca
Sestri Levante

Atti vandalici al negozio: in realtà era un tentativo di truffa all'assicurazione

Proprietaria e dipendente avrebbero autonomamente causato i danni, per i quali poi avevano chiesto il rimborso all'assicurazione

Atti vandalici al negozio: in realtà era un tentativo di truffa all'assicurazione
Cronaca Sestri - Val Petronio, 29 Gennaio 2021 ore 14:53

A Sestri Levante, nei mesi scorsi, la proprietaria di un negozio di ortofrutta, una marocchina di 35 anni, aveva denunciato, che, ignoti, durante la notte, mediante olio esausto, le avevano imbrattato le parete dell’esercizio.

Atti vandalici al negozio: in realtà era un tentativo di truffa all'assicurazione

Nel corso dell’attività d’indagine però, anche con l’ausilio della visione del sistema di video-sorveglianza cittadino, le forze dell'ordine hanno scoperto che le cose non sarebbero affatto andate così, anzi: ed infatti hanno deferito in stato di libertà per simulazione di reato e fraudolento danneggiamento di beni assicurati in concorso, non solo la denunciante, ma anche il suo dipendente e connazionale di 39 anni gravato da pregiudizi di polizia, in quanto ritenuti responsabili di aver simulato l’imbrattamento al solo scopo di ottenere il risarcimento del danno dall’assicurazione, alla quale, era stata inviata la denuncia.