Atti vandalici in centro: denunciati due 22enni a Rapallo

«Avevamo bevuto ed abbiamo compiuto una sciocchezza, siamo pronti a risarcire i danni»

Atti vandalici in centro: denunciati due 22enni a Rapallo
Rapallo - Santa Margherita, 28 Febbraio 2018 ore 08:53

Sono due 22enni senza precedenti gli autori della serie di atti vandalici avvenuti nella notte di sabato a Rapallo: per loro, malgrado le scuse, è scattata la denuncia.

«Avevamo bevuto ed abbiamo compiuto una sciocchezza»

Rotta la vetrina della libreria, arredi urbani e piante ornamentali rovesciate: una serie di atti vandalici avvenuto nella notte fra sabato e domenica in centro a Rapallo hanno ora dei colpevoli, individuati dagli agenti del commissariato locale grazie all’analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza, private e comunali. Si tratta di due 22enni, uno proprio di Rapallo ed uno di Santa Margherita Ligure: entrambi incensurati, di fronte alla polizia hanno ammesso la propria responsabilità. «Avevamo bevuto ed abbiamo compiuto una sciocchezza, non ci siamo resi conto di ciò che facevamo, siamo pronti a risarcire i danni». La loro giustificazione non li salva però dalla denuncia a piede libero per danneggiamento, a cui si potrebbero aggiungere le querele individuali dei commercianti danneggiati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità