Auto di un avvocato in fiamme, rogo doloso

Nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio un’auto è andata a fuoco in via Cuneo a Santa Margherita Ligure

Auto di un avvocato in fiamme, rogo doloso
Rapallo - Santa Margherita, 03 Maggio 2018 ore 08:17

Le fiamme sono partite da uno scooter in sosta ma è stato qualcuno ad appiccare l’incendio volontariamente. Ne sono convinti i vigili del fuoco del distaccamento di Rapallo e i carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure. A renderlo noto l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

Nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio un’auto di proprietà di una 40enne è andata a fuoco in via Cuneo a Santa Margherita Ligure

Nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio un’auto di proprietà di una 40enne di professione avvocato, è andata a fuoco a Santa Margherita Ligure L’episodio è accaduto in via Cuneo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Fortunatamente durante l’incendio non è stato registrato alcun ferito. “Non ho mai ricevuto minacce o ingiurie né nella vita privata né durante la mia attività professionale” ha detto la legale. Tre le piste: un gesto contro l’avvocato, contro un altro cittadino che vive in zona o un atto vandalico.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità