Menu
Cerca
Rapallo

Bagnasco: "Non sono interessato alla fantapolitica, penso a Rapallo"

Frattura tra il sindaco e il consigliere regionale Domenico Cianci?

Bagnasco: "Non sono interessato alla fantapolitica, penso a Rapallo"
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 04 Febbraio 2021 ore 08:30

«Le elezioni comunali sono molto lontane, non sono interessato alla fantapolitica ma alle tante ed importanti problematiche che interessano Rapallo». A dirlo il sindaco Carlo Bagnasco rispondendo alcune voci circolate in città negli ultimi giorni in previsione delle elezioni amministrative del 2024.

Frattura tra il sindaco e il consigliere regionale Domenico Cianci?

Si vocifera, infatti, di una frattura tra il primo cittadino e il consigliere regionale Domenico Cianci sul tema del rinnovo delle concessioni demaniali. Cianci aveva criticato, a riguardo, il cambiamento di orientamento del Comune di Rapallo. «So che alcuni consiglieri regionali del territorio, di recente, hanno incontrato più volte i rappresentanti delle locali associazioni di categoria – aveva detto proprio Bagnasco riferendosi, neppure tanto velatamente a Cianci - purtroppo, mi risulta che dalle riunioni non sia scaturito al momento nulla di concreto». Lo stesso Bagnasco, però, richiama alla necessità di un impegno congiunto di «sindaco, giunta e consiglieri, insieme a tutti gli eletti del territorio nell’esclusivo interesse di Rapallo. Questa, e solo questa, è la linea guida sulla quale mi sono mosso e mi muoverò».