Bagni Bergamo a breve in Consiglio di Stato

La concessione ai Bagni Bergamo verrà prossimamente discussa al consiglio di stato dopo il ricorso al Tar della Liguria respinto qualche mese fa

Bagni Bergamo a breve in Consiglio di Stato
Chiavari - Lavagna, 20 Dicembre 2017 ore 09:01

Concessione ai Bagni Bergamo, prossimamente sarà discusso un nuovo ricorso al Consiglio di Stato.

Bagni Bergamo, nuovo ricorso al consiglio di stato

Dopo la cessione della Colonia Fara di via Preli, l’area comunale sottostante la Colonia dove operava lo stabilimento si è dovuta trasferire. Nel primo grado, il Tar della Liguria, a cui si erano rivolti i proprietari dello stabilimento, ha dato ragione al Comune di Chiavari per il trasferimento. Ora gli avvocati Luigi Cocchi di Genova e Gabriele Pafundi di Roma rappresenteranno gli interessi del Comune, anche davanti al consiglio di stato. L’amministrazione comunale ha annunciato che, come fatto negli scorsi anni, lo stabilimento balneare continuerà a svolgere l’attività in un area alternativa.