Cronaca
Disabilità

Barriere architettoniche, Chiavari vara progetto per eliminarle

"Partiamo da parcheggi, palestre e scuole"

Barriere architettoniche, Chiavari vara progetto per eliminarle
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Ottobre 2022 ore 15:08

Al momento è solo un progetto in cerca di fondi per finanziamenti per poterlo tradurre in opere cantierabili, ma il Comune di Chiavari oggi ha presentato ufficialmente il piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche, affidato ai professionisti Leris Fantini e Vaglia Galdi.

"Partiamo da parcheggi, palestre e scuole"

"È un tema che non riguarda solo i disabili, ma è fondamentale ad esempio anche per i genitori che girano la città con i loro figli in carrozzina - spiega Ilaria Solari, consigliere incaricata, che ha tra le sue competenze proprio le materie in tema di barriere architettoniche - in primo piano c'è la necessità di rendere la città più fruibile ai residenti e agli ospiti. Nelle città ci sono barriere, oltre alla scarsa presenza di panchine per consentire la sosta e il riposo di chi si affatica facilmente per le precarie condizioni di salute, non solo marciapiedi non facilmente accessibili. E questo riguarda tutti coloro che si trovano in difficoltà a deambulare, non solo i disabili. Fondamentale sarà la collaborazione con le Ferrovie dello Stato e le società di trasporto pubblico".

Il piano di Chiavari partirà dal centro storico, ma come ribadisce il consigliere comunale Solari "ha come priorità l'eliminazione delle barriere architettoniche anche nei parcheggi, nelle palestre, negli impianti sportivi e nelle scuole"

Seguici sui nostri canali