Cronaca
Guerra agli ungolati

Barriera intorno ai cassonetti contro i cinghiali

La prossima postazione "ingabbiata" è stata programmata ancora nel sito di via Speroni.  

Barriera intorno ai cassonetti contro i cinghiali
Cronaca Golfo Paradiso, 25 Agosto 2022 ore 09:34

Nuovo sistema di protezione a Recco

Da ieri è operativa in piazza San Giovanni Bono una nuova barriera per proteggere i cassonetti dei rifiuti dalle incursioni dei cinghiali. Si aggiunge un'altra postazione in funzione anti raid dopo quelle già installate in via Fieschi, via della Nè, piazzale Olimpia e via Speroni.  In questo nuovo recinto sono stati sistemati i bidoni per le utenze domestiche e, in uno spazio dedicato, i contenitore per le utenze non domestiche, che si aprono utilizzando una chiave, già consegnata agli aventi diritto. Per questa nuova operazione di ingabbiamento dei bidoni esprimono soddisfazione il sindaco Carlo Gandolfo e l'assessore all'ambiente Edvige Fanin: "Siamo diventati pionieri di questo sistema. E per l'innovazione introdotta, gli amministratori dei Comuni vicini ci stanno chiedendo informazioni per valutarne l'adozione nei loro territori. In effetti il sistema oltre a essere efficace è anche molto economico, in quanto acquistiamo solo il ferro che lavorato dal fabbro comunale viene montato in recinto dagli operai del settore Manutenzione. Per il momento stiamo proteggendo i siti più critici, quelli dove i cinghiali banchettano lasciando sacchetti lacerati e rifiuti sparsi, per scoraggiare gli ungulati ad avvicinarsi alla città". La prossima postazione "ingabbiata" è stata programmata ancora nel sito di via Speroni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter