Benvenuto Giovannino, la mascotte del Comitato San Giovanni Battista

La realtà nata per far rivivere l’antica tradizione della festa di San Giovanni Battista a Recco

Benvenuto Giovannino, la mascotte del Comitato San Giovanni Battista
Golfo Paradiso, 19 Febbraio 2018 ore 09:45

Sono trascorsi appena due mesi dalla sua presentazione e il Comitato San Giovanni Battista è già particolarmente attivo nel contesto associativo della città di Recco. Da pochi giorni, tra l'altro, ha visto la luce la  mascotte, denominata "Giovannino".

Il Comitato nato dal desiderio di far rivivere l’antica tradizione della festa di San Giovanni Battista

Nato dal desiderio comune di alcuni amici recchesi di far rivivere l’antica tradizione della festa di San Giovanni Battista, l’omonimo comitato si è subito distinto per la volontà, la capacità e l’intraprendenza dei componenti di questo affiatato gruppo che ufficializzerà prossimamente la sua costituzione organizzando un brindisi a cui la cittadinanza è invitata ad intervenire.

Il 24 giugno la prima edizione moderna del Falò di San Giovanni Battista

Nel calendario del neonato Comitato, per ovvie ragioni ancora scarno, è già inserito un appuntamento di rilievo con il quale il 24 giugno per il gruppo avverrà il vero e proprio “battesimo del fuoco” con la prima edizione “moderna” del Falò di San Giovanni Battista che segnerà per la rinomata località rivierasca il ritorno alle antiche usanze.

E' nata la mascotte del gruppo: benvenuto Giovannino

"Chiaramente nonostante l’affanno e il fervore dei primi impegni e riunioni, il gruppo non ha trascurato alcun aspetto e da pochi giorni ha visto la luce anche la mascotte del Comitato i cui componenti hanno deciso all’unisono di battezzare “Giovannino” - spiega Maria Giovanna Basso, presidente del Comitato San Giovanni Battista di Recco -. In attesa di conoscere le prossime iniziative e la data della presentazione pubblica seguita dal rinfresco porgiamo a Giovannino e ai suoi amici un caloroso benvenuto!"