Cronaca
santa margherita

Buoni spesa, attivato il canale informativo

Predisposta variazione bilancio

Buoni spesa, attivato il canale informativo
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 31 Marzo 2020 ore 09:26

«In ottemperanza al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri entrato in vigore domenica 29 marzo, il Comune di Santa Margherita Ligure oggi effettuerà una variazione di bilancio che renderà disponibili i fondi destinati per l’erogazione del cosiddetto “Contributo di solidarietà alimentare per emergenza da Covid-19» dichiarano il Sindaco Paolo Donadoni e l’Assessore al Bilancio Valerio Costa.

A tal proposito si comunica che le persone che ritengono di trovarsi in uno stato di necessità tale da richiedere di fruire di questo servizio possono contattare il Comune al numero di telefono 0185 205358 i giorni lunedì, martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30; oppure via mail all’indirizzo sammarini@comunesml.it a partire dal 2 aprile 2020.

Al fine di allargare il più possibile la area dei fruitori rispetto alle situazioni di fragilità già note e seguite con altri strumenti, a questo numero è invitato a rivolgersi anche chi volesse segnalare situazioni di persone in difficoltà in modo che possano essere prese in carico dagli Uffici comunali con riservatezza e discrezione.

Dichiarano il Vicesindaco con delega ai Servizi Sociali Emanuele Cozzio e l’Assessore alle Associazioni Beatrice Tassara: «Ci teniamo innanzitutto a ringraziare gli uffici per il lavoro svolto: stiamo parlando di provvedimenti che vengono comunicati dallo Stato centrale e che, vista la situazione, dobbiamo tradurre e applicare in tempi rapidi nella nostra comunità. Nel dettaglio: i Servizi alla Persone in questa prima fase dovranno compilare un elenco, diverso da quello che hanno rispetto ai nominativi dei soggetti normalmente seguiti; contemporaneamente l’Amministrazione fornirà gli strumenti necessari, a seconda delle normative, per erogare gli aiuti concreti. Siamo una comunità forte e solidale, cerchiamo di resistere sperando che questo periodo duri il meno possibile; nel frattempo aiutiamoci l’un l’altro».