Cronaca

Caccia al VeloOk: un'altra "vittima" nel Golfo Paradiso

Sradicato e scaraventato fuori strada: è il terzo apparecchio vandalizzato nel giro di poche settimane

Caccia al VeloOk: un'altra "vittima" nel Golfo Paradiso
Cronaca Golfo Paradiso, 28 Marzo 2018 ore 08:07

Terza colonnina del "VeloOk" a finire vittima dei vandali nel giro di poche settimane: è avvenuto poco oltre Sori, sull'Aurelia all'altezza di Pontetto, dove uno degli apparecchi misuratori e dissuasori della velocità è stato sradicato e scaraventato in un terreno sottostante la strada. La scorsa volta uno degli "autovelox" di ultima generazione era stato gettato nell'immondizia, mentre nel primo caso era stato addirittura segato a metà e trasformato esso stesso in un bidone della spazzatura.

I sindaci di Sori e Recco contano di poter presto individuare almeno uno dei vandali, accennando alla possibile esistenza di riprese delle telecamere di sorveglianza. Sempre che i vandali siano più di uno e quella contro i nuovi VeloOk del recchese non sia una crociata individuale.