Caffè a 50 centesimi contro la crisi

Lo propongono sino alla fine di questo mese, ma non escludono l'ipotesi di tenere i prezzi così sempre

Caffè a 50 centesimi contro la crisi
Chiavari - Lavagna, 29 Settembre 2018 ore 18:30

A Lavagna c’è chi ha trovato una ricetta contro la crisi: un buon caffè a 50 centesimi. A lanciare la sfida sono Tina Di Filippo e Giuseppe Gremo, gestori del New Roxy Bar a Lavagna.

Clienti ringraziano, colleghi increduli

«Alcuni colleghi lo ritengono un azzardo che riduce notevolmente gli incassi - dice Giuseppe - ma trattandosi di una promozione per un arco di tempo determinato (dal 1° al 30 settembre, ndr) l’incasso più basso per ogni singola tazzina viene recuperato dall’aumento della clientela». Alcuni clienti sono increduli, altri addirittura ringraziano i due: «Per noi sarebbe un gran traguardo commerciale rendere permanente questa promozione: chissà».

Un occhio di riguardo anche al riciclo

Un locale particolare, quello gestito da Tina e Giuseppe, che dà un occhio di riguardo anche al riciclo: tante le cose recuperate, dal bancone alle sedie, riportate a nuova vita. Il bar pullula di oggetti particolarissimi provenienti in ogni parte del mondo, dalle valigie alle macchine fotografiche, dagli strumenti musicali all’attrezzatura da pesca. Senza contare le creazioni realizzate con i tappi da Tina.

«Ovviamente non ci sono solo i caffè - ricordano -, abbiamo un’ampia scelta di piatti e una chicca sono le birre artigianali: per tutto il mese di ottobre serviamo la birra dell’Oktoberfest, la Löwenbräu. Voglia di fare e creatività non ci mancano, non ci fermiamo qui».