Cambia il mondo grazie a Brooklyn Fitboxing

Il progetto “Hit4change”, ogni allenamento contribuisce a progetto di beneficenza

Cambia il mondo grazie a Brooklyn Fitboxing
Cronaca Chiavari - Lavagna, 15 Ottobre 2019 ore 09:41

“Cambia il tuo corpo, cambia la tua giornata, cambia il mondo”. E’ questo il motto, rigorosamente in inglese, per il nuovo progetto di Brooklyn Fitboxing International.

Il progetto

A spiegarcelo nel dettaglio è la master trainer Marcella Porru:

“Il progetto ha preso il via lunedì 30 settembre in tutto il mondo (e quindi anche nelle palestre di Chiavari al Circolo dello Sport e a Genova ndr) e permetterà ai fitboxer di partecipare a progetti di beneficenza. Dopo ogni allenamento infatti, in base al punteggio, si otterranno dei punti, chiamati “karma”. Più il punteggio è alto, più karma si otterranno. Punti che potranno essere liberamente donati. Per quanto riguarda la parte economica è a carico di Brooklyn che donerà 100mila dollari”.

Come e a chi? Ovviamente conteranno le percentuali di scelta dei singoli fitboxers che durante questi mesi potranno sposare la causa di quattro diverse associazioni: “Save the children, Medici senza frontiere, Mission blue e Cool Earth”.

Un lavoro lungo ma ricco di soddisfazioni:

“Ci abbiamo lavorato un anno e mezzo prima di lanciarlo – continua Porru -. e ora siamo in linea con l’Agenda 2030 dell’ Onu”.

Ma le soddisfazioni per Brooklyn in Liguria non si fermano qui:

“Il 23 novembre si disputeranno i mondiali a Madrid e noi porteremo sei squadre, due di Chiavari e quattro di Genova. Sarà l’occasione per respirare l’atmosfera Brooklyn, è una gara e lotteremo per il titolo ma è soprattutto un viaggio: andremo a fare qualcosa che ci piace”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli