Cronaca

Cambiano casa in affitto e rubano i mobili, coppia denunciata

I due erano già finiti nei guai alcuni mesi fa per aver "rapito" un cane, prelevato da un giardino privato

Cambiano casa in affitto e rubano i mobili, coppia denunciata
Cronaca Valli ed entroterra, 24 Gennaio 2018 ore 07:55

Si trasferiscono da Rezzoaglio a Borzonasca, ma per arredare la nuova casa rubano i mobili dalla precedente: denunciata coppia di inquilini.

L'estate scorsa avevano rapito un cane

È composta da un uomo sestrese di 42 anni e dalla compagna torinese di 37 la coppia di inquilini denunciata dal proprio precedente padrone di casa: questo perché nel trasferirsi di appartamento, da quello in cui risiedevano a Rezzoaglio al nuovo a Borzonasca, i due hanno pensato bene di sottrarre mobili ed elettrodomestici dal primo per arredare il secondo. Quando il proprietario, a inizio gennaio - riferisce il Secolo XIX di oggi - ha visitato l'immobile per rimetterlo in affitto, l'ha trovato svuotato. A seguito della denuncia, i Carabinieri hanno individuato i due nella nuova residenza a Borzonasca e, nella perquisizione che ne è seguita, lì hanno trovato il maltolto, che è stato sequestrato e restituito al legittimo proprietario.

La stessa coppia aveva già fatto parlare di sé l'estate scorsa, quando era stata riconosciuta responsabile del rapimento di un cane, un husky, prelevato da un giardino privato a Favale di Malvaro, che avevano poi portato con sé proprio a Rezzoaglio nell'abitazione di cui erano all'epoca inquilini. Nuovamente, dunque, i due si trovano a dover rispondere del reato di furto e ricettazione.