Camogli, uccide la moglie e poi si toglie la vita

Protagonista della tragedia che si è consumata questa mattina è Stefano Martini

Camogli, uccide la moglie e poi si toglie la vita
Golfo Paradiso, 27 Agosto 2018 ore 10:44

Intorno alle 9.30 di questa mattina una tragedia ha sconvolto Camogli. Un uomo prima ha sparato alla moglie e poi si è suicidato.

Il tragico episodio è avvenuto questa mattina in via Rosselli

Il protagonista della tragedia che si è consumata questa mattina è Stefano Martini, commerciante molto conosciuto nella zona ed ex assessore comunale. L’uomo, di 77 anni, ha sparato alla moglie Rosamary Schiaffino, poi ha telefonato al figlio per dargli un ultimo saluto e si è ucciso. L’episodio ha sconvolto tutti, sul posto sono arrivati i carabinieri, il 118 con la croce verde di Camogli. L’appartamento è ora sotto sequestro e si attende il via del magistrato per poter portare via i corpi dei due coniugi. Martini era candidato alle ultime elezioni amministrative nella lista di Giovanni Cichero.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità