Menu
Cerca

Cancellata svastica e scritta neonazista inneggiante a Mantakas

Da tempo era visibile su un muro di via Nazario Sauro, all'incrocio con corso Dante a Chiavari

Cancellata svastica e scritta neonazista inneggiante a Mantakas
Cronaca Chiavari - Lavagna, 29 Dicembre 2017 ore 09:01

È stata cancellata la croce uncinata e la scritta che richiama Miki Mantakas, studente di nazionalità greca, militante del Fronte universitario di azione nazionale, ucciso a Roma nel 1975, in un gesto di cui furono accusati due militanti di Potere operaio, nei disordini che accompagnavano il processo per il rogo di Primavalle.

Da tempo era visibile su un muro di via Nazario Sauro, all’incrocio con corso Dante a Chiavari

A segnalare l’episodio era stato un post apparso nel gruppo Facebook “Antifascisti del Tigullio”. La scritta era visibile da tempo su un muro, privato, di via Nazario Sauro, a pochi metri dall’incrocio con corso Dante a Chiavari. Di concerto con la polizia municipale, è stato Gabriele Cantero a coprire svastica e scritta con lo spray di una bomboletta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli