Menu
Cerca
Chiavari

Candidati a patrimonio dell’Umanità Unesco 2023

"Non sarà facile, perché abbiamo appena iniziato il percorso"

Candidati a patrimonio dell’Umanità Unesco 2023
Cronaca Chiavari - Lavagna, 04 Febbraio 2021 ore 17:14

Candidatura dei portici del centro storico di Chiavari, a patrimonio dell'Umanità Unesco, nel 2023. Ad annunciarlo, il sindaco Marco Di Capua, dopo tre anni di studi e di approfondimenti svolti da Palazzo Bianco, facoltà di Architettura di Genova e Sovrintendenza.

"Ci proveremo  – ha spiegato il primo cittadino chiavarese -. Non sarà facile, perché abbiamo appena iniziato il percorso, ma sarebbe davvero un riconoscimento per un centro commerciale a cielo aperto che lascia a bocca aperta tutti quelli che lo visitano".

Obiettivo, quello di presentare la candidatura all’Unesco, subito dopo la fine del primo mandato amministrativo:

"Tanti, i progetti avviati, o pronti a partire, che porteranno modifiche sostanziali alla città: una visione globale della Chiavari del futuro che nel 2021 ancora si vedrà poco ma che dal 2022 comincerà a traguardarsi e che, per cogliersi a pieno, occorrerà un secondo mandato".