Cane rischia di annegare nell'Entella, lo salvano i Vigili del Fuoco e i sommozzatori

Arrivano persino i sommozzatori da Genova per soccorrere il setter, presumibilmente abbandonato: l'intervento ha richiesto oltre due ore ma, infine, per lo sfortunato cane, infreddolito ma in buone condizioni, è giunto il lieto fine

Cane rischia di annegare nell'Entella, lo salvano i Vigili del Fuoco e i sommozzatori
Valli ed entroterra, 28 Dicembre 2017 ore 20:39

Poco dopo l'ora di pranzo, i vigili del fuoco di Chiavari sono stati allertati per un cane in difficoltà nel fiume Entella, all'altezza di Cogorno.

Il soccorso a lieto fine

Subito è stata inviata da Genova anche la squadra dei sommozzatori. Giunti sul posto, i vigili hanno visto il cane, un setter, che si era gettato nel fiume per attraversarlo. L'animale è così scomparso dalla vista, perché la forte corrente lo ha trascinato verso la foce sulla sponda lato Lavagna. A quel punto sono iniziate le operazioni di ricerca da parte dei sommozzatori risalendo il fiume. Dopo un paio d'ore di ricerca il cane è stato finalmente ritrovato: infreddolito ma tutto sommato in buone condizioni.

Soccorso e portato al distaccamento, è stato scaldato in attesa dei militi della Croce Bianca di Rapallo, che dispone di un'unità veterinaria e di soccorso animale. Controllato il chip sottocutaneo il cane, presumibilmente abbandonato, è risultato non registrato. Portato nella Croce è stato successivamente visitato dal veterinario.

2 foto Sfoglia la gallery