Cogorno

Carige, chiude storica filiale a S.Salvatore

Sommariva: "Una decisione dell'istituto di credito che ci è arrivata all'improvviso"

Carige, chiude storica filiale a S.Salvatore
Valli ed entroterra, 16 Ottobre 2020 ore 08:40

“Abbiamo appreso solamente martedì 29 settembre, quanto comunicato da Banca Carige di voler chiudere la storica filiale di San Salvatore di Cogorno – commenta il vicesindaco di Cogorno, Enrica Sommariva, insieme a tutta l’amministrazione comunale -. Una decisione dell’istituto di credito che ci è arrivata all’improvviso e di cui prendiamo atto con grande dispiacere.

Come amministrazione comunale, avremmo preferito poter capire meglio questa scelta, e tutte le problematiche inerenti a questa decisione e, magari, discuterne per cercare di trovare insieme una soluzione. Essendo il nostro territorio una porta d’ingresso alle quattro vallate limitrofe, auspichiamo che i vertici di Carige ripensino a questa decisione. Nonostante la chiusura, comunque, il nostro comune, resta una zona importante e strategica per questo tipo di servizi: oltre alla sede del Banco BPM, nei pressi del palazzo comunale rimane sempre attivo l’ufficio postale con servizio bancomat di San Salvatore di Cogorno, e continueremo a difendere a Cogorno Alto, il nostro secondo ufficio postale, servizio strategico per il rilancio della nostra collina”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità