Ambiente

Cavalli selvatici della Val d’Aveto, specie protetta

La Regione si impegnerà a garantirne la salvaguardia con eventuali investimenti mirati

Cavalli selvatici della Val d’Aveto, specie protetta
Valli ed entroterra, 29 Luglio 2020 ore 08:30

Il consiglio regionale ha approvato un ordine del giorno che impegna la giunta ad attivarsi perché sia riconosciuto ai cavalli selvatici della Val d’Aveto lo status di animale protetto. L’ordine del giorno è stato presentato da Lilli Lauro del gruppo “Cambiamo con Toti presidente” ed ha ricevuto un solo voto contrario, quello di Giovanni De Paoli della Lega.

La Regione si impegnerà a garantirne la salvaguardia con eventuali investimenti mirati

Il documento chiede dunque che i cavalli siano protetti da maltrattamenti, bracconaggio e macellazioni clandestine. Inoltre l’ordine del giorno prevede recinzioni e dissuasori che impediscano ai cavalli di interferire con la vita rurale circostante. Da un decennio questi animali sono seguiti dall’associazione ReWild, titolare di una convenzione con l’Asl 4 per il controllo sanitario degli equini.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità