Cavallo selvaggio incastrato fra i tronchi, liberato dalle guardie Fipsas

È accaduto sul monte Aiona: nessuna grave conseguenza per l'animale

Cavallo selvaggio incastrato fra i tronchi, liberato dalle guardie Fipsas
Cronaca Valli ed entroterra, 29 Settembre 2019 ore 08:16

Ancora sotto i riflettori i cavalli selvaggi della valle, questa volta con una piccola storia a lieto fine che si è verificata venerdì scorso. Uno scontro fra due maschi adulti, la zuffa ed uno dei due resta intrappolato tra alcuni tronchi abbattuti in un’area del Monte Aiona. A notarlo dei fungaioli, che hanno allertato la municipale di Borzonasca la quale, a sua volta, ha attivato l’intervento delle guardie Fipsas: queste, aiutate da un boscaiolo dell’area, Savino Gatto, si sono messe all’opera per liberare l’animale: tagliato il tronco con la motosega è stato possibile liberarlo. Il cavallo selvaggio si è fortunatamente subito riuscito a rimettere in piedi sulle proprie zampe, sebbene avesse una ferita per la quale è stato sottoposto ai controlli del veterinario dell’Asl4: ferita che tuttavia, pare, non si era provocato nella colluttazione o nel dibattersi mentre era intrappolato, bensì un problema che era stato notato sull’esemplare già da qualche giorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli