Menu
Cerca

Centinaia di interventi per i Vigili del Fuoco

Centinaia di interventi per i Vigili del Fuoco
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 30 Ottobre 2018 ore 07:35

Nella giornata di ieri i vigili del fuoco di Genova hanno effettuato, dall’inizio del maltempo fino alle 20 circa 130 interventi, dalle 20 alle 7 di stamane in centinaio. In coda 350 richieste.
Ieri sera a Sturla in via Tabarca si è effettuato il salvataggio di una madre con una bimba di 2 anni rimaste bloccate all’interno di una pizzeria. L’evacuazione è stata effettuata con un gommone
A Boccadasse  una persona è stata evacuata dalla sua abitazione al primo piano tramite scala a ganci dal piano superiore.
In passeggiata Anita Garibaldi madre e figlio di 4 anni sono stati salvati nella loro abitazione. Nei pressi di via Ghirardello Pescetto la forza del mare ha sfondato la porta di ingresso allargando il pian terreno. I pompieri hanno dapprima portato in salvo il bimbo e subito dopo la madre.

L’intervento a Rapallo

Difficilissimo intervento di salvataggio per i pompieri di Genova.
Un gruppo di diportisti le cui barche erano ormeggiate presso il porto di Rapallo, è rimasto intrappolato per alcune ore sulla diga, in seguito al crollo di una ventina di metri della stessa. I vigili del fuoco sono intervenuti con sommozzatori e in appoggio la squadra di Rapallo e 2 squadre di soccorso acquatico SA, per recuperare e mettere in salvo una ventina di persone.

Queste erano in grave pericolo vista la mareggiata, inoltre assetate, affamate e alcune in stato di ipotermia. Le operazioni sono iniziate poco prima di mezzanotte e si sono svolte dal mare, grazie ad un gommone messo a disposizione dal Circolo Nautico Rapallo.

I sommozzatori hanno fatto la spola fra il molo e banchina, issando a bordo del natante i pericolanti e portandoli poi al presidio sanitario allestito per l’occasione presso i locali del circolo nautico.