Alloggi sociali al centro Chiarella, Boitano: «Merito anche del bando regionale durante il mio assessorato»

I nove alloggi di edilizia residenziale a Chiavari sono stati finanziati per 500mila euro da Regione Liguria, in compartecipazione con Comune e Villaggio del Ragazzo

Alloggi sociali al centro Chiarella, Boitano: «Merito anche del bando regionale durante il mio assessorato»
Cronaca Chiavari - Lavagna, 18 Gennaio 2019 ore 15:56

Boitano:«Villaggio del Ragazzo, alloggi di edilizia residenziale sociale nel centro Chiarella di Chiavari, grazie al bando della Regione Liguria oggi diventano una realtà».

Gli alloggi al centro Chiarella grazie anche alla Regione

«Era stato un bando della Regione Liguria in capo al mio assessorato alle Politiche Abitative, Edilizia e Lavori Pubblici a contribuire in modo determinante nel dare il via ad un’opera fortemente voluta dal Villaggio del Ragazzo da sempre impegnato a favore del territorio – afferma il consigliere regionale Giovanni Boitano – è cosa nota, ma credo sia giusto ricordare quanto è stato fatto dalla Regione Liguria nel realizzare una struttura destinata alle persone disagiate». Così Boitano all’indomani della messa in disponibilità di nove alloggi di edilizia sociale nel centro Chiarella, dedicati a persone in difficoltà economiche o sotto sfratto: il finanziamento della Regione Liguria, 500mila euro, insieme a quello del Comune di Chiavari e Villaggio del Ragazzo,  ne ha consentito la realizzazione.

«Grazie alle risorse messe a disposizione è stato ottenuto un risultato di grande rilevanza sociale nel segno della solidarietà – conclude Boitano – auspico che la Regione Liguria continui ad essere sempre vicina al Villaggio del Ragazzo, impegnato nel proseguire l’opera meritoria di don Nando Negri, come è sempre stato fatto in passato».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli