Cerca di farsi pagare 2mila euro un lavoro che ne valeva 10 volte meno: denunciato l'idraulico

41enne deferito per truffa aggravata in seguito all'episodio ai danni di un anziano di Lavagna

Cerca di farsi pagare 2mila euro un lavoro che ne valeva 10 volte meno: denunciato l'idraulico
Cronaca 02 Dicembre 2017 ore 14:06

I lavori di riparazione avevano un valore di 200 euro, ma l'idraulico ne pretendeva quasi 10 volte tanti da un anziano di Lavagna: ora è scattato il deferimento.

Denunciato dai Carabinieri di Lavagna

A deferire in stato di libertà per truffa aggravata l'idraulico 41enne genovese, già gravato di pregiudizi di polizia, sono stati i Carabinieri di Lavagna, in seguito alla conclusione delle indagini svolte sul caso avvenuto alcuni mesi addietro. L'uomo oggetto della denuncia si era fatto pagare 900 euro per un intervento di riparazione idraulica nell'abitazione di un anziano di Lavagna, e ne aveva pretesi altrettanti a lavoro finito: peccato che il valore reale della riparazione fosse stimabile in non più di un paio di centinaia di euro. L'intento era dunque stato quello di approfittarsi dell'ingenuità dell'anziano ma l'ingordigia del sedicente idraulico, che era arrivato a pretendere quasi 10 volte quanto sarebbe stato onesto richiedere, questa volta gli è rimasta sullo stomaco.