Coronavirus

Chiavari chiede i numeri alla ASL 4

Nelle ultime ore le comunicazioni delle ASL - almeno alla stampa - sui dati Covid si sono ridotte, su richiesta di Alisa. Ma i sindaci vogliono chiarezza

Chiavari chiede i numeri alla ASL 4
Chiavari - Lavagna, 06 Novembre 2020 ore 15:58

L’assessore alla sanità e presidente della conferenza dei sindaci, Giuseppe Corticelli, in accordo con il primo cittadino Marco Di Capua, scrive al direttore generale dell’Asl 4, Dott.ssa Bruna Rebagliati, per richiedere «un report di aggiornamento circa gli accessi al Pronto Soccorso e a Medicina d’urgenza, oltre al numero di ricoveri in ospedale di pazienti positivi al coronavirus, valorizzando gli aspetti relativi alla capacità di rispondere ai bisogni dei cittadini che si rivolgono a tale struttura, sia in termini di risorse strumentali che umane».

Continua Corticelli «Si chiede, inoltre, un’informativa in merito al numero totale di casi accertati tra gli ospiti presenti all’interno delle strutture RSA/RP, presenti sul territorio della Conferenza dei Sindaci dell’Asl4, suddividendo i dati per singola residenza, avendo cura di evidenziare i casi di mortalità, ospedalizzazione e sorveglianza attiva. Tale comunicazione verrà inviata ai sindaci afferenti al territorio dell’Asl4».

Una richiesta che appare particolarmente significativa in questi giorni, sia dopo i frequenti ritardi segnalati dai Comuni nella comunicazione dei casi presenti sul loro territorio da parte dell’ASL, sia in quanto – su ordine di Alisa – dalle scorse ore è stato proibito alle ASL di comunicare alla stampa molti dati giornalieri non ancora inseriti nel flusso regionale, fra cui quello dei decessi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità