Menu
Cerca

Chiavari, dopo il guasto al depuratore non emergono dati allarmanti

Chiavari, dopo il guasto al depuratore non emergono dati allarmanti
Cronaca Chiavari - Lavagna, 08 Agosto 2018 ore 10:55

Nessun inquinamento in mare dopo il guasto al depuratore di Chiavari.

Effettuate le analisi sui campioni prelevati in mare dopo lo sversamento

Sono arrivati i risultati dei prelievi effettuati da Iren Acqua Tigullio, nel mare di Preli a Chiavari: non ci sono dati allarmanti, rassicura il sindaco Marco Di Capua. Per Pier Luigi Renzullo, presidente del comitato “Salviamo Preli dal depuratore” la situazione invece resta allarmante.

Lo sversamento in mare delle acque nere, dovuto a una temporanea sospensione della corrente elettrica, è avvenuto sabato scorso. La Capitaneria di porto ha sanzionato il gestore idrico perché al momento dello sversamento, il depuratore non era presidiato.