Chiavari premia Stefano Luongo, pallanuotista campione del mondo

Attaccante del Settebello e della Pro Recco, vincitore dei mondiali di pallanuoto di Gwangju in Corea del Sud

Chiavari premia Stefano Luongo, pallanuotista campione del mondo
Cronaca Chiavari - Lavagna, 27 Agosto 2019 ore 11:53

Il Comune di Chiavari premia Stefano Luongo, attaccante del Settebello e della Pro Recco, vincitore dei mondiali di pallanuoto di Gwangju in Corea del Sud.
Nato a Chiavari il 5 gennaio del 1990, il capocannoniere della serie A ha recentemente chiuso la sua avventura con la BPM (Banco BPM Sport Management Pallanuoto Busto), non prima però di essersi regalato il titolo di capocannoniere, e indosserà nuovamente la calottina della Pro Recco dopo la breve parentesi in biancoceleste del 2012/2013.

Questa mattina a Palazzo Bianco il primo cittadino Marco Di Capua, insieme all’assessore allo Sport Gianluca Ratto e al consigliere delegato David Cesaretti, ha consegnato a Luongo una targa celebrativa a dimostrazione della stima e della riconoscenza dei chiavaresi ad un campione che ha portato in alto il nome della città nel mondo.

«Siamo orgogliosi di premiare un’eccellenza dello sport che, come altri talenti della nostra città, ha innalzato il nome di Chiavari portandolo a livelli mondiali – sottolineano Di Capua, Ratto e Cesaretti – Con gratitudine consegniamo questo riconoscimento a testimonianza della stima che l’Amministrazione e la città intera nutre per quanti riescono ad affermarsi in maniera così decisa nel panorama sportivo internazionale: Stefano Luongo è sicuramente un esempio di instancabile impegno, tenacia e smisurata passione per uno sport duro e fisico, come la pallanuoto».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli