Chiavari

Chiavari sempre più “smart” e “green”

"Presto oltre 230 nuovi punti luce a led"

Chiavari sempre più “smart” e “green”
Chiavari - Lavagna, 07 Ottobre 2020 ore 09:29

Chiavari mira a diventare un comune sempre più “smart” e “green”. Parola del sindaco Marco Di Capua, che ha illustrato alcune delle politiche ambientali più importanti per la città.

I progetti

A breve l’inaugurazione delle nuove piste ciclabili, il via ai lavori per il percorso naturalistico del fiume Entella e la realizzazione di parcheggi di prossimità.

Già attivi una rete di mezzi Euro 5, come la linea urbana di trasporto pubblico gratuito e per il servizio rifiuti:

“In continuità con ciò che è stato fatto grande attenzione alla rete di sentieri cittadini, con oltre 30 km di percorsi che saranno sempre più valorizzati. Incrementeremo il verde piantumando 66 nuovi alberi in piazza del Buono, mentre nell’area di Colmata verrà realizzato un parco verde e una pista ciclabile. Più verde anche a Preli con prolungamento del lungomare e grazie alla ciclopedonale,  la possibilità di raggiungere la zona a ponente”.

Con la sostituzione dell’illuminazione, abbattuto del 60% il consumo in termini di kilowattora:

“Gli ultimi interventi riguarderanno il quartiere di Sant’Andrea di Rovereto e sull’Aurelia. In totale oltre 230 punti luce, per minor consumo energetico, riduzione dell’inquinamento luminoso e maggiore sicurezza delle strade. I lavori partiranno ad inizio ottobre e permetteranno di raggiungere in città il 55% di impianti a led”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità