Chiede il sussidio: e si incatena al Municipio

La protesta dell'uomo si conclude con l'intervento di carabinieri e sindaco Donadoni che, ascoltandolo e parlandogli, lo hanno convinto a desistere

Chiede il sussidio: e si incatena al Municipio
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 28 Luglio 2018 ore 18:23

L’insolita ed accesa protesta si è tenuta nel pomeriggio di ieri: un giovane uomo di 36 anni, di origini siciliane e residente a Santa Margherita, lamenta di non ricevere i sussidi dal Comune che ritiene gli spettino. E per farsi ascoltare ha pensato addirittura di incatenarsi al portone del palazzo comunale. L’uomo alla fine è stato convinto a desistere e a slegarsi da solo dai Carabinieri, prontamente intervenuti, e dallo stesso sindaco Paolo Donadoni, che ne ha ascoltato le ragioni e richieste ed ha contribuito, infine, a calmarlo e farlo ragionare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli