Cronaca
caccia al responsabile

Chiodi e vetri rotti nelle polpette. Due cagnoline gravissime. Taglia di mille euro

L'episodio alla periferia di Genova. La denuncia di Aidaa e ambientalisti

Chiodi e vetri rotti nelle polpette. Due cagnoline gravissime. Taglia di mille euro
Cronaca 11 Agosto 2022 ore 15:54

E' caccia allo sconsiderato che ieri o nei giorni precedenti ha disseminato una zona periferica di Genova di bocconi di cibo amalgamanti con chiodi e pezzi di vetro. Non è chiaro se si sia trattato di un macabro gioco per fare male a cani e animali da compagnia o se rivolto ai cinghiali che sempre più spesso fanno capolino nella zona.  Tuttavia due cuccioli femmina di cane li hanno inghiottiti e  ora rischiano di morire. Stanno cercando di salvarle i medici del servizio veterinario di Genova.

A denunciare l'accaduto l'associazione animalista Aidaa e un gruppo di animalisti di Genova, che hanno addirittura messo una taglia da mille euro per chi fosse in grado di fornire indicazioni sull'identità dell'autore.  "La taglia - scrive Aidaa - sarà pagata a chi con la propria denuncia resa nelle forme di legge aiuterà a individuare e far condannare in via definitiva il responsabile o i responsabili di tali atti criminosi".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter