Cronaca
l'iniziativa

Ciak, si gira: Rapallo ancora un volta diventa set cinematografico

Dal 9 al 12 agosto, per la regia di Antonio Centomani

Ciak, si gira: Rapallo ancora un volta diventa set cinematografico
Cronaca 30 Luglio 2021 ore 15:14

Dal 9 al 12 agosto, Rapallo diventa set cinematografico: il regista Antonio Centomani, che si è innamorato delle bellezze paesaggistiche della nostra città, ha scelto di girare nei luoghi più suggestivi del territorio (da Valle Christi al centro storico, passando per Villa Tigullio e l'Antico Castello) le scene del cortometraggio musicale “L'amore non è un gioco”.

Presentazione nel palazzo comunale

"Questa mattina -  spiega il sindaco Carlo Bagnasco -  l'iniziativa è stata presenta nel salone consiliare. Oltre al regista, ho avuto il piacere di incontrare, assieme all'assessore al Turismo Elisabetta Lai, il produttore Maurizio Martellini e il protagonista del cortometraggio: Gianmarco Sergi, 23 anni, bravissimo pianista rapallese che è anche autore del brano che dà il titolo al lavoro cinematografico. Protagonista femminile sarà invece l'attrice emergente, Chiara Ombelli: volontà di Antonio Centomani è infatti quella di valorizzare e offrire possibilità ai giovani talenti.
Il cortometraggio verrà presentato agli inizi di settembre e diffuso sui principali canali musicali, ma anche sulle piattaforma internazionali dedicate agli Short Film: un'ottima occasione di promozione per la nostra città! Ringraziamo la produzione e gli interpreti: a loro va il nostro grande "in bocca al lupo" e speriamo che questo sia solo l'inizio di una lunga carriera".