Cronaca
L'incidente

Ciclista ucciso a Levanto, denunciato il pirata della strada

I carabinieri lo hanno individuato e rintracciato presso la sua abitazione a Sestri Levante

Ciclista ucciso a Levanto, denunciato il pirata della strada
Cronaca Sestri - Val Petronio, 06 Gennaio 2023 ore 14:47

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 gennaio 2023, Marco Bologna, ciclista di 63 anni è stato travolto da un'auto pirata  all'interno della galleria del Persico, nel Comune di Levanto, in provincia di La Spezia. Il conducente dell'auto, un ultra settantenne di Sestri Levante, è stato individuato e denunciato per omicidio stradale.

Identificato e denunciato il guidatore dell'auto pirata

I carabinieri hanno individuato e rintracciato presso la sua abitazione a Sestri Levante l'uomo che, al volante della propria auto, ha travolto e ucciso Marco Bologna, ex dipendente di Banca Intesa San Paolo, originario di Sarzana.

Si tratta di un ultra 70enne che è stato denunciato per omicidio stradale. Il suo veicolo, che presenta danni compatibili con l'impatto, è stato sequestrato. La salma del ciclista è all'ospedale di Spezia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Ancora incerta la dinamica dell'incidente

Secondo le prime informazioni, la vittima stava percorrendo in bicicletta la galleria quando un'auto l'ha travolto ed è scappata via.

Sul posto sono intervenuti l'ambulanza del 118 e i vigili del fuoco. L'uomo sarebbe deceduto sul colpo.

I carabinieri stanno raccogliendo le testimonianze di altri automobilisti e visionando le riprese della videosorveglianza. La strada è stata chiusa per i rilievi e l'intervento dell'ambulanza.

 

Seguici sui nostri canali