Cronaca
dopo il crollo del 2021

Cimitero di Camogli, verifiche sulla stabilità

Inizieranno lunedì lavori di manutenzione straordinaria dei loculi della piana C

Cimitero di Camogli, verifiche sulla stabilità
Cronaca Golfo Paradiso, 05 Novembre 2022 ore 11:11

Partiranno lunedì 7 novembre i lavori di manutenzione straordinaria dei loculi della piana C del cimitero di Camogli. L’intervento prevede la spicchettatura di soffitto e pareti, l’intonacatura e la tinteggiatura di tutti i loculi della galleria della piana C, sia interni che esterni.
A seguito di gara si è aggiudicata i lavori – dell’importo complessivo di circa 40.000 euro – la Ditta G.A.M di Paini Giuseppe & C s.r.l.
La piana C del cimitero resterà comunque accessibile ai visitatori il sabato e la domenica nei consueti orari di visita.

La relazione

Il Comune di Camogli ha inoltre richiesto al Centro per la Protezione Civile dell’Università di Firenze un sopralluogo per valutare anche lo stato dei luoghi dell’area non interessata dal crollo della falesia.
Dalla relazione conseguente al sopralluogo si apprende che “non sono stati rilevati elementi che possano far pensare al momento a problemi di stabilità legati al crollo della falesia avvenuto il 22 febbraio 2021".

Non sono stati rilevati indizi che possano evidenziare un peggioramento dello stato dei dissesti in queste aree e i dati di monitoraggio non evidenziano accelerazione né degli estensimetri né dei tiltmetri. Per garantire un ulteriore livello di sicurezza la rete dei sensori verrà comunque estesa anche alla porzione più interna del cimitero e alla porzione nord del muro perimetrale, in corrispondenza dei lavori di sotto-muratura realizzati.

Seguici sui nostri canali