Il video

Cinghiale a spasso per Camogli: catturato e poi liberato nel bosco

Sempre più spesso gli ungulati si avventurano in centro

Golfo Paradiso, 31 Luglio 2020 ore 10:56

Un cinghiale a spasso per  Camogli: è l’ennesimo caso di un ungulato che è stato sorpreso nel borgo. Dopo la “gita” al mare, è stato catturato e liberato nel bosco. Dalle informazioni pervenute, è da ieri che l’animale era sotto il mirino della Polizia locale: individuato verso le 22  in piazza Schiaffino, nel centro di Camogli, è stato bloccato dagli agenti con una pila di cassonetti, ma si è poi infilato sulla terrazza delle scuole. A quel punto è stato trattenuto lì dentro  per tutta la notte sino a stamattina presto  e poi con l’aiuto delle Guardie regionali infilato in gabbia (senza essere addormentato, ma con l’ausilio del pane) ed infine liberato nel bosco.

Sempre più spesso i cinghiali si avvicinano alle città: è cronaca recente di un simile che proprio a Camogli si è diretto verso il giardino situato nel centro

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità