Menu
Cerca

Cittadinanza onoraria per Zaki

La decisione in consiglio a Camogli

Cittadinanza onoraria per Zaki
Cronaca Golfo Paradiso, 04 Maggio 2021 ore 06:15

Camogli ieri sera, lunedì 3 maggio, ha conferito la cittadinanza onoraria a Parrick George Zaki.

“Si è appena concluso il Consiglio Comunale in cui è stata approvata all’unanimità la pratica per il conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Camogli a Patrick George Zaki, il ricercatore e attivista egiziano, studente all’università di Bologna, impegnato nella difesa dei diritti umani.
Detenuto da oltre quattordici mesi nel carcere di massima sicurezza di Tora in attesa di processo, Patrick vede prolungarsi ingiustamente la sua carcerazione preventiva, senza poterne conoscere ragioni e cause.
La scorsa seduta del Consiglio era stata sospesa dopo che l’Amministrazione comunale aveva accolto la richiesta dei consiglieri di minoranza di elaborare un documento congiunto per esprimere di concerto l’inviolabilità dei diritti umani fondamentali. Nel successivo incontro di sabato 1 maggio, tra gli assessori Elisabetta Abamo e Italo Mannucci e i consiglieri Giuseppe Maggioni e Claudio Pompei, è stato redatto il documento approvato questa sera all’unanimità, in cui si conferisce la cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki e si invita il Governo ad attivarsi per concludere rapidamente l’iter di conferimento della cittadinanza italiana e a impegnarsi per cercare di ottenerne il rilascio.
L’Amministrazione ringrazia i consiglieri di minoranza per la collaborazione e la condivisione di principi e diritti fondamentali: come si legge nel documento stesso, conferire a Patrick George Zaki la cittadinanza onoraria della città di Camogli è “affermazione della volontà della nostra Comunità di tutelare le libertà fondamentali riconosciute nella parte prima della nostra Carta Costituzionale e patrimonio universale “.