Il club “Ermes Nadalin – Gli Amici della Vetreria” consegna un assegno all’Anffas Tigullio Est

Calcio e solidarietà, un binomio vincente, consegnati quasi 1000 euro all'Anffass di Chiavari da parte dell'Entella Club Ermes Nadalin - Gli Amici della Vetreria

Il club “Ermes Nadalin – Gli Amici della Vetreria” consegna un assegno all’Anffas Tigullio Est
Chiavari - Lavagna, 18 Luglio 2018 ore 18:00

Calcio e solidarietà, consegnato un assegno all’Anffas Tigullio Est di Chiavari da parte del club “Ermes Nadalin – Gli Amici della Vetreria”.

La consegna all'Anffass

Il presidente del club, il vetraio Franco Lagomarsino insieme a Massimo Nadalin, figlio dell’indimenticato capitano biancoceleste, hanno consegnato in beneficenza, alla presidente dell’Anffass Tigullio Est Chiavari Egle Folgori,  il ricavato della cena di fine stagione dello scorso 29 giugno più le rimanenze del fondo cassa del club. In totale raccolti 810 euro. La serata si è svolta nel ristorante “Ca da gurpe al mare” di via Preli.

Il presidente Franco Lagomarsino vuole organizzare una visita all'Anffass Chiavari

«La mia speranza in futuro è quella di portare un nostro gruppo di tifosi associati al club al centro di via San Francesco per una visita – ha detto il presidente Franco Lagomarsino -. Questa struttura, insieme al centro Benedetto Acquarone di via San Pio X, è unica nel comprensorio del levante ligure». Con la sfortunata stagione calcistica che ha portato alla retrocessione in serie C dell’Entella alle spalle, il club si ritroverà a settembre per il nuovo campionato. E anche se la stagione calcistica non è stata delle migliori, quest’atto di solidarietà vale molto più di una vittoria.