Cronaca
25 aprile

Cogorno, gli eventi in programma per la Festa della Liberazione dal nazifascismo

La cittadinanza è invitata a partecipare, inoltre, esponendo il tricolore

Cogorno, gli eventi in programma per la Festa della Liberazione dal nazifascismo
Cronaca Valli ed entroterra, 22 Aprile 2022 ore 12:27

Il sindaco di Cogorno Gino Garibaldi e l'amministrazione comunale invitano l'intera cittadinanza a partecipare alle cerimonie previste nel territorio comunale e nel comprensorio per il 25 aprile, anniversario della Liberazione nazionale. La cittadinanza è invitata a partecipare, inoltre, esponendo il tricolore.

La cittadinanza è invitata a partecipare, inoltre, esponendo il tricolore

Nutrito il programma delle iniziative:

Venerdì 22 aprile incontro del Sindaco, delle associazioni e delle autorità con le scuole:

- alle ore 9 con gli alunni delle Scuole primarie di San Salvatore "N. Rocca";

- alle ore 10:30 con il plesso elementari e medie del Villaggio del Ragazzo presso il parco Panesi, ed inaugurazione delle panchine della pace, della Memoria, della Musica, dell'ambiente e contro la violenza di genere;

- alle ore 12 con gli alunni della scuola elementare di Cogorno Cap.

 

Domenica 24 aprile

- una rappresentanza del Comune di Cogorno parteciperà alla cerimonia a Lavagna organizzata da Comune e Anpi; alle ore 21 partenza della fiaccolata e successivo saluto alle autorità in piazza Ravenna.

 

Lunedì 25 aprile

- a Cogorno alle ore 8 deposizione corone e coccarde alle lapidi e ai cippi commemorativi del comune di Cogorno con partenza da piazza Aldo Moro;

- dalle ore 9:30 partecipazione agli eventi  comprensoriali che si terranno a Chiavari organizzati dal comune di Chiavari e dall'Anpi;

- alle 9:30 messa in Cattedrale;

- alle ore 11 alle cerimonie in piazza Roma e alle ore 11:30 presso il cimitero di Chiavari.

"Mai come quest'anno le celebrazioni del 25 aprile assumono un significato molto importante e simbolico perché stiamo vivendo un periodo storico particolarmente difficile per i conflitti in corso - ha detto il sindaco di Cogorno Gino Garibaldi -. Celebreremo la pace raggiunta 77 anni non solo con le iniziative che abbiamo previsto nel nostro comune ma partecipando anche alle celebrazioni comprensoriali previste sia a Lavagna che a Chiavari. L'impegno è che ognuno di noi deve assolvere il suo ruolo essendo operatore di pace negli ambienti in cui viviamo e operiamo tutti i giorni".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter